Procedure - Procedura illustrata per fasi

ADOTTARE UN BAMBINO/A IN BIELORUSSIA


PERCORSO:
il percorso per adottare un bambino/a in Bielorussia è regolato dagli accordi fra l’Italia e la Bielorussia siglati nel 2005 e ratificati nel 2007 e dalla legge nr.122 Bielorussa del 2007.

I tre presupposti base sono:

  • Accogliere il bambino/a per tre periodi cosiddetti di risanamento con una Organizzazione di Accoglienza
  • Il bambino/a devono aver compiuto i 7 anni
  • Sussistano le condizioni di adottabilità : rilascio su domanda dell’Ente del Certificato di Abbandono
La coppia/ single devono essere in possesso del Decreto del Tribunale dei Minori di competenza che certifichi la capacità genitoriale e di conseguenza l’abilitazione alla adozione internazionale. I decreti possono essere sia “aperti” sia “nominativi” ovvero specifici per il bambino/a che si accoglie.

Una volta ottenuto il Decreto lo si deve depositare entro un anno ( pena la decadenza dell’efficacia) presso un Ente che provvede a prenderlo in carico comunicando al tribunale dei Minori, alla CAI, Commissione Adozioni Internazionali e ai Servizi Sociali che hanno redatto la relazione.

L’Ente provvede ad inserire il nominativo del bambino/a in una lista che attraverso la CAI viene presentata agli organi competenti ( Centro Minori di Minsk).

Una volta ottenuta la risposta del Centro Minori di Minsk (rilascio del Certificato di Abbandono) l’Ente provvede a presentare la documentazione ( vari certificati medici, attestazioni sul reddito ed altro che la coppia/single dovranno fare) e la sottopone alla CAI per il rilascio dell’autorizzazione a procedere.

L’Ente inoltra la pratica, preventivamente tradotta ed apostillata, all’Ambasciata Bielorussa a Roma che provvede attraverso il Messo Diplomatico ad inoltrarla in Bielorussia.

La pratica di adozione, presso il Centro Minori di Minsk, dopo il controllo amministrativo viene inviata al tribunale di competenza ( regione dove risiede il minore ) ed entro 15 gg si ottiene la data di convocazione per la sentenza di adozione.

La coppia/single si reca in Bielorussia dove rimane per ca. 21 gg : sentenza e deposito della stessa 14gg, 5/7 gg per ottenere i vari documenti dell’adozione. Si reca in Ambasciata italiana e ottiene l’autorizzazione al rientro con il minore adottato previo invio da parte della CAI del necessario nulla osta ( ricezione della copia della sentenza bielorussa).

Una volta rientrata in Italia la coppia/single presenteranno la copia della documentazione che l’Ente avrà predisposto sia al Tribunale dei Minori sia agli uffici dell’Anagrafe di competenza.

Amici Sponsor



 

Sedi

  • Sede principale
    Via Cesare Battisti,11
   presso la Consulta del Volontariato

   47042 Cesenatico (FC)

Contatti

hidden +39 328 9087655
hidden presidente@bambinichernobyl.com
P.IVA: 00817330673